Le tisane drenanti: tutti gli usi e benefici

Le tisane drenanti: tutti gli usi e benefici
Inside Over
26 Febbraio Feb 2019 26 febbraio 2019

Le tisane drenanti sono delle bevande naturali che consentono all’organismo di purificarsi. Alleate della dieta dimagrante combattono il senso del gonfiore e accelerano il metabolismo

Le tisane drenanti sono delle bevande ricavate da un mix di erbe utili per stimolare la diuresi, ridurre la ritenzione idrica e dimagrire.

Sono bevande naturali ricche di principi attivi dalle note proprietà antisettiche e disinfettanti. Aiutano efficacemente l’organismo a purificarsi da tossine e scorie in eccesso che provocano problemi all’apparato gastrointestinale e urinario. Utilizzate maggiormente in caso di cattiva digestione e quando, reduci da abbuffate, ci si sente appesantiti e gonfi.

Le erbe più utilizzate sono l’aloe che diminuisce il senso della fame, il finocchio che disinfetta l’intestino, la liquirizia, capace di proteggere l’intestino e il carciofo, utile per stimolare la digestione. Per donare a queste bevande un sapore gradevole spesso viene aggiunto in esse del succo fresco di limone che, con il suo prezioso apporto di vitamina C, conferisce alla bevanda un’azione antiossidante.

Le tisane drenanti vanno preferibilmente assunte senza l’aggiunta di zucchero. Si consiglia di berle al mattino appena ci si sveglia o la sera, prima di coricarsi per ottenere un effetto rilassante e contrastare l’insonnia. La dose giornaliera di tisane drenanti raccomandate sono di una o due tazze giornaliere. Vanno consumate subito dopo la preparazione perché altrimenti le loro sostanze si disperdono e anche i loro effetti si affievoliscono.

Ecco i principali benefici che vi convinceranno a gustare queste bevande naturali e gustose:

- Migliorano la digestione: le tisane drenanti purificano l’organismo da scorie e tossine dannose. Agendo sui reni hanno un effetto diuretico e rigenerante;

- Aiutano a dimagrire: bere una tisana drenante riduce il senso di fame. Agendo sulle riserve di liquidi, le tisane drenanti riducono il senso di gonfiore, accelerano il metabolismo conferendo all’organismo energia;

- Combattono la cellulite: le erbe contenute nelle tisane drenanti riducono l’eccesso di liquidi che si depositano in superficie generando l’inestetica e fastidiosa “buccia d’arancia”;

- Riducono gli effetti della crisi pre- mestruale: utili nei giorni prima dell’arrivo delle mestruazioni queste bevande calmano i nervi e riducono il senso di gonfiore e dolore addominale tipico di questa fase;

- Guariscono le cistiti: ricche di sali minerali e liquidi combattono efficacemente le infezioni urinarie.

Tags

Commenti

Commenta anche tu