Lancia sasso contro un bus pieno di gente. Fermato dai carabinieri

Lancia sasso contro un bus pieno di gente. Fermato dai carabinieri
Inside Over
1 Marzo Mar 2019 01 marzo 2019

È successo stamattina all’Eur in via Ciro il Grande. Fermato dai carabinieri un 53enne

Ancora dei sassi contro un bus del trasporto pubblico romano; nella prima mattinata di oggi un uomo ha scagliato una grossa pietra contro un mezzo della linea 778 dell’Atac, in transito presso via Ciro il Grande in zona Eur, causando la rottura di un finestrino laterale e scatenando la paura dei passeggeri i quali, fortunatamente, sono rimasti illesi. L’autore del gesto si è successivamente dato alla fuga per poi essere fermato, a distanza di poco tempo e dopo un breve inseguimento, dalla pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri accorsa sul luogo a seguito delle numerose chiamate al centododici.

La persona fermata è 53enne, già noto alle forze dell’ordine, originario della provincia di Reggio Calabria ma da tempo residente nella Capitale, il quale non ha voluto spiegare i motivi del gesto e che ora è stato denunciato a piede libero per interruzione di pubblico servizio e danneggiamenti.

Si tratta dell’ennesimo atto vandalico nei confronti dei mezzi del Tpl romano che negli scorsi mesi ha registrato più di un episodio di questo genere.

Tags

Commenti

Commenta anche tu