Roma, investe un ciclista e scappa dal carrozziere: arrestato 84enne

Roma, investe un ciclista e scappa dal carrozziere: arrestato 84enne
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
1 Marzo Mar 2019 22 giorni fa

Sono scattate le manette per un signore di 84 anni che ha investito un ciclista sull'Aurelia e al momento del fermo si trovava dal carrozziere per far riparare la sua Mercedes

Il romano di 84 anni aveva appena investito e ucciso un ciclista quando si è recato subito dal suo carrozziere per far riparare il danno subito alla sua Mercedes

I carabinieri sono riusciti ad arrivare a lui grazie ad alcune telecamere di sicurezza che hanno ripreso la targa dell'uomo, successivamente attraverso un'assicurazione con tracciamento gps sono arrivati all'interno di una carrozzeria della Magliana Nuova. Lì, il pirata della strada, stava parlando con un carrozziere quando si è visto raggiungere dai carabinieri della stazione di Santa Severa:"Non mi sono accorto di nulla, ho solo sentito un gran botto. Una volta a Roma ho deciso di far riparare la mia auto". Sono scattate le manette e si trova a casa con l'accusa di omicidio stradale. Il ciclista è morto sull'Aurelia, al km 54,600. Era arrivato vicino ad un distributore di benzina intorno a mezzogiorno, riferisce il Roma Today, mentre il pirata della strada è stato arrestato alle ore 15 dal carrozziere.

Eliambulanza e personale medico, nonostante vari tentativi, non sono riusciti a rianimare l'uomo che è morto a causa delle ferite riportatie. Ora si sta indagando sul caso con i carabinieri di Santa Severa e Santa Marinella della Compagnia di Civitavecchia per capire come siano andati veramente i fatti.

Tags

Commenti

Commenta anche tu