Ruba 250.000 sterline per chattare con una modella hot

Ruba 250.000 sterline per chattare con una modella hot
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
6 Marzo Mar 2019 19 giorni fa

Un uomo inglese ha rubato 250.000 sterline al club di calcio per cui lavorara, per chattare con una modella hot e passare insieme momenti intimi

Il 37enne inglese Andrew Barnbrook ha sperperato una somma enorme per chattare e intrattenersi con Victoria Sinclair, modella sexy ed escort di soli 24 anni. La cifra esorbitante - 250.00 sterline - è stata impropriamente sottratta dall'uomo alla società calcistica AFC Fylde, per cui ha prestato servizio come assistente alla contabilità. L'ossessione per la camgirl hot, ma anche per il gioco d'azzardo online, l'hanno convinto ad allungare le mani nelle casse della società per almeno sedici mesi. Victoria ha così potuto godere degli agi derivati dal pagamento online e dagli incontri privati, ricoperta di soldi e doni, che ha sfoggiato anche attraverso il suo profilo Instagram.

La donna, che vive a Manchester in Inghilterra, si fa pagare 400 sterline l'ora per le sue prestazioni di sesso online, cifre ragguardevoli che le hanno permesso di acquistare una Range Rover Sport da 65.000 sterline. Ma anche di accedere a locali e ristoranti raffinatissimi, quindi di rilassarsi in vacanze extra lusso tra Dubai, Ibiza, Las Vegas, Thailandia, New York, Barcellona, ​​Capo Verde, Giamaica e Turchia. Doni costosissimi, acquisti di alto livello, che la modella sfoggia con disinvoltura, come borse Louis Vuitton da 745 sterline, Rolex da 5.000 sterline, sandali Christian Louboutin e un cappotto Burberry. Sicuramente una vita di alto livello, che Victoria ha potuto permettersi con i suoi guadagni e con i soldi sottratti da Andrew, un gioco scoperto troppo tardi ma che è costato all'uomo una condanna.

Il presidente della AFC Fylde, David Haythornthwaite, si è dichiarato amaraggiato per il comportamento di Barnbrook e di come il suo furto abbia inciso negativamente sulla società e sulla vita di molti dipendenti. La situazione ha fatto emergere alcune falle nel sistema di controllo societario: i soldi persi non potranno essere recuperati, rimarranno nelle tasche della modella.

Tags

Commenti

Commenta anche tu