Roma, aggredita da quattro rottweiler: grave una 17enne

Roma, aggredita da quattro rottweiler: grave una 17enne
Inside Over
8 Marzo Mar 2019 08 marzo 2019

È stata aggredita da quattro cani razza rottweiler mentre stava rientrando nella villetta di famiglia a Nettuno in provincia di Roma e ora si trova in prognosi riservata

È stata aggredita mentre stava rincasando nella villetta di famiglia a Nettuno in provincia di Roma da quattro rottweiler che sorvegliavano la proprietà e ora è in prognosi riservata al San Camillo

Le urla definite "Agghiaccianti" dal Roma Today sono state sentite dai vicini e dai familiari intorno alle 17 di ieri 7 marzo. Ci sono voluti diversi minuti prima che i familiari potessero intervenire e salvare l'adolescente a causa anche dell'aggressività delle bestie. Quindi, quando sono riusciti finalmente a distrarre i quattro rottweiler hanno subito chiamato l'ambulanza che ha trasportato la ragazza al San Camillo di Roma e ora si trova in prognosi riservata. Stando alle sommarie informazioni che si stanno apprendendo non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Anzio-Nettuno oltre che il veterinario dell'Asl per riuscire a capire che cosa abbia spinto i quattro cani ad attaccare la ragazza. La 17enne ha riportato gravissime ferite molto profonde.

A Nettuno soltanto qualche mese fa un'altra aggressione simile era avvenuta ai danni di una 57enne e suo fratello, furono trasportati in ospedale per feriti lievi. I cani che hanno aggredito la coppia erano sempre due rottweiler. La donna era stata trasportata in ospedale per i morsi subiti mentre l'uomo aveva riportato ferite lievi. I cani sono stati sedati.

Tags

Commenti

Commenta anche tu