Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio: "La mia storia con Luigi"

Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio: La mia storia con Luigi
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Marzo Mar 2019 12 marzo 2019

Virginia Saba, la nuova fidanzata di Luigi Di Maio, rompe il silenzio e parla della sua storia con il vicepremier

Virginia Saba, la nuova fidanzata di Luigi Di Maio, rompe il silenzio. In colloquio a La Stampa, la giornalista e assistente parlamentare spiega cosa è cambiato nella sua vita da quando ha conosciuto il vicepremier: "Sto attraversando un periodo molto bello e sono felice. Racconterei con piacere la gioia che proviamo ma per lui è un momento delicato e voglio che stia sereno. Qualcuno ha scritto che sono rimasta stregata dalle sue buone maniere. Troppo superficiale. Mi sono innamorata del suo coraggio e della sua dolcezza. Un ragazzo di 32 anni che sta facendo tanto rivela una capacità fuori dal comune, è ancora così giovane e così coraggioso. E riesce a mantenersi tanto gentile".

Ha conosciuto il ministro del lavoro durante la sua esperienza romana da assistente parlametare della grillina Emanuela Corda. Tutti i giorni fa un breve tragitto da casa sua (che divide con un'amica) per raggiungere l'abitazione del vicepremier. Al lavoro riesce ad affiancare anche lo studio della Teologia. È iscritta al terzo anno e studia la notte o al mattino presto. Adesso la Saba si vive questa avventura lontano dai riflettori. Ma di certo la fidanzata del vicepremier non passerà inosservata...

Commenti

Commenta anche tu