Salvini a Gabanelli: "Sto seduto sulla sedia 12 ore al giorno"

Salvini a Gabanelli: Sto seduto sulla sedia 12 ore al giorno
Inside Over
13 Marzo Mar 2019 13 marzo 2019

Matteo Salvini risponde alla Gabanelli: "Vado al ministero... sto seduto sulla seggiola per dodici ore consecutive, così poi mando un post al Corriere. Sto lì, faccio il pisolino, così sono contenti"

"Vado al ministero... sto seduto sulla seggiola per dodici ore consecutive, così poi mando un post al Corriere. Sto lì, faccio il pisolino, così sono contenti". Così Matteo Salvini, a margine delle celebrazioni per l'anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci, risponde a Milena Gabanelli che, in un articolo sul Corriere della Sera, gli ha praticamente dato dell' "assenteista".

Secondo la giornalista, stabdo alle agenzie di stampa, i comunicati, le apparizioni tivù e altre fonti di informazioni "sembra proprio che dal giorno del suo insediamento fino a fine febbraio 2019, sia stato presente al Viminale sì e no una decina di giorni al mese (a luglio e ottobre), calando fino a cinque in dicembre". Secondo il sito openpolis.it, invece, le presenze di Salvini in Parlamento per le votazioni sarebbero dell'1,73% (57 su 3286). Per quanto riguarda la produttività in 9 mesi di governo è stato primo firmatario di 2 leggi (il Decreto Sicurezza e la cessione unità navali alla Libia), ma le missioni sono state il 97,75%. Ed è qui che la Gabanelli sbaglia. Sbaglia nel banalizzare l'importanza delle missioni di un ministro dell'Interno.

Commenti

Commenta anche tu