Pizzicati a rubare lo stereo di un'auto

Pizzicati a rubare lo stereo di un'auto
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Marzo Mar 2019 12 giorni fa

Sorpresi dagli agenti in un parcheggio comunale: in due finiscono ai domiciliari a Frattamaggiore, in provincia di Napoli

Pizzicati a rubare uno stereo da un’auto in sosta, finiscono in manette a Frattamaggiore due uomini. Già noti alle forze dell’ordine, rispettivamente di 25 e 43 anni, rispondono dell’accusa di furto aggravato in concorso.

I fatti si sono verificati all’interno dell’area di un parcheggio comunale nella città della provincia di Napoli. I loro movimenti sono apparsi subito sospetti agli agenti che, in quel momento, erano impegnati nei consueti servizi di monitoraggio e controllo del territorio. Che così hanno deciso di vederci chiaro.

I loro dubbi sono stati subito confermati. I due, infatti, erano riusciti a guadagnare l’ingresso all’abitacolo di un’Audi Q3 parcheggiata in zona e, grazie ad alcuni arnesi, erano riusciti a strappare dal cruscotto, un impianto stereo e navigatore. L’intervento degli agenti, però, ha mandato a monte il loro proposito: li hanno bloccati nonostante avessero tentato di fuggire.

Dopo le formalità di rito, entrambi sono stati raggiunti dalla misura degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima disposto sul loro caso dall’autorità giudiziaria. Lo stereo, invece, è stato restituito al suo legittimo proprietario.

Tags

Commenti

Commenta anche tu