Stati Uniti, tenta di strangolare l'autista:"Cantava canzoni di Natale fuori stagione"

Stati Uniti, tenta di strangolare l'autista:Cantava canzoni di Natale fuori stagione
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Marzo Mar 2019 8 giorni fa

Clayton Lucas ha tentato di strangolare l'autista che lo stava trasportando perché, stando a quanto lui stesso ha dichiarato, il driver avrebbe iniziato a cantare canzoni di Natale fuori stagione

Un uomo è stato arrestato in Pennsylvania negli Stati Uniti dopo aver aggredito il suo autista perché, stando alle prime ricostruzioni, quest'ultimo avrebbe cantato canzoni natalizie fuori stagione.

Clayton Lucas, di 25 anni, non ha resistito nel sentire quelle canzoni di Natale cantate al di fuori delle festività e così ha reagito. È diventato furioso intorno alle 9 di mattina di lunedì passato, quando l'autista lo stava trasportando sulla Route 28 in East Deer. L'auto era ferma per permettergli la discesa quando Clayton ha preso e ha iniziato a strangolare il driver. Un militare che stava camminando proprio da quelle parti ha visto l'auto sobbalzare e si è avvicinato. Quando si è accorto cosa stesse per succedere è immediatamente intervenuto fermando quella che all'inizio sembrava una lite tra i due, ma poi l'autista ha chiarito la situazione:"Stavo cantando alcune canzoni di Natale", si legge sul Daily Mail "Quando Clayton mi ha aggredito". Il 25enne è stato quindi arrestato e, si legge dalla documentazione della Corte, che non ha assolutamente negato la ricostruzione del driver dicendo anzi che forse ha avuto un eccesso d'ira poiché si stava recando proprio con quella corsa in un centro di riabilitazione dalla tossicodipendenza.

Quando le autorità sono intervenute lo stesso Clayton non ha voluto ascoltare ragioni, ha continuato a picchiare l'autista e soltanto dopo un intervento più intenso l'aggressore è stato buttato a terra ed è stato necessario legargli mani e piedi per renderlo innocuo. Il driver, secondo quanto riportato dai militari, aveva il collo rosso segno di strangolamento e gli occhi rossi e gonfi. Il 25enne è stato immediatamente trasportato all'Allegheny County Jail dove dovrà rispondere di aggressione, aggressione semplice, strangolamento, resistenza all'arresto e condotta disonorevole.

Tags

Commenti

Commenta anche tu