Prete violenta bimba in chiesa: "Vuoi fare un gioco?"

Prete violenta bimba in chiesa: Vuoi fare un gioco?
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
15 Marzo Mar 2019 7 giorni fa

Il racconto choc di una vittima. Ora Sabine Griego, ex parroco di Albuquerque (Usa), è sotto processo per violenze sessuali su numerosi bambini

La abusava fino a farla vomitare. Poi la obbligava a pulire il pavimento. È una testimonianza terribile quella raccontata da una delle vittime di Sabine Griego, ex parroco di Albuquerque, nello stato del New Mexico (Usa). L'uomo, oggi 81enne, è sotto processo per numerose violenze sessuali su diversi bambini che risalgono a 30 anni fa.

Il prete avrebbe abusato di numerose bambine, costringendole a non raccontare niente di quanto succedeva dentro le mura della Chiesa Regina dei Cieli.

La testimonianza

Tra le vittime, come riporta il Messaggero, una bimba di 7 anni alla quale offriva del vino prima di sottoporla agli stupri. La violentava fino a farla vomitare per poi ordinarle di pulire il pavimento. "Vuoi fare un gioco?", le avrebbe chiesto il prete la prima volta, secondo quanto riportato dall'accusa.

Solo molti anni dopo, la vittima ha raccontato alla sua famiglia e alle forze dell'ordine degli abusi: l'uomo, ha rivelato la giovane, la chiamava per portala in sacrestia dove avvenivano le violenze. Se lei provava a rifiutarsi, lui la picchiava.

Le indagini sull'uomo hanno portato a una terribile scoperta: l'ex prete avrebbe molestato più di 30 bambini. Sollevato da tutti gli incarichi e messo in congedo dal Vaticano nel 2005, ora l'81enne è accusato di abusi sui minori.

Tags

Commenti

Commenta anche tu