Mamma la critica: picchiata dal marito della maestra

Mamma la critica: picchiata dal marito della maestra
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
16 Marzo Mar 2019 9 giorni fa

Accade spesso che genitori inferociti aggrediscano insegnanti per difendere l’operato dei loro figli, ma a volte succede anche la cosa opposta

Accade spesso che genitori inferociti aggrediscano insegnanti per difendere l’operato dei loro figli, ma di tanto in tanto succede anche la cosa opposta. Una mamma si è recata a scuola per chiedere spiegazioni alla maestra su un presunto atto di violenza subito dal figlio e viene aggredita fisicamente dal marito della docente.

A riportare la notizia è Il Mattino di Napoli, che racconta la vicenda di Anna Pignotti, madre di Antonio, un bambino di 6 anni, che frequenta la prima elementare nell’Istituto Comprensivo Campo del Moroncino Umberto I nella città partenopea.

Secondo la donna la maestra avrebbe spintonato il bimbo facendolo cadere a terra solo perché si era rifiutato di contare fino a venti. Per questo motivo si sarebbe recata a scuola, per chiedere spiegazione del gesto. Nell’istituto scolastico era presente anche il marito della docente che, sempre secondo la ricostruzione della mamma dell’alunno, l’avrebbe malmenata dopo una discussione verbale.

Anna Pignotti, dopo essersi fatta curare al pronto soccorso per i graffi e le ferite al collo e al viso, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri, che hanno avviato le indagini. L’insegnante, intanto, ha chiesto un periodo di malattia, che le è stato accordato dalla dirigenza. Il preside Carmine Negro, in ogni caso, ha avviato una verifica interna per far luce sull’accaduto.

Dalla relazione che il preside ha richiesto alla maestra ne viene fuori una versione diametralmente opposta a quella fornita dalla donna. Sarebbe stata infatti Anna a cercare di aggredire la docente, e il marito sarebbe intervenuto in difesa della moglie. Sarà compito delle autorità competenti ricostruire i fatti e capire cosa è accaduto a scuola l'altro giorno tra la madre dell'alunno, la maestra e suo marito. A Firenze, qualche giorno fa è stata denunciata una maestra che avrebbe spinto a terra un alunno. Venuti a conoscenza dei fatti, i genitori del piccolo hanno subito sporto denuncia per percosse e lesioni.

Tags

Commenti

Commenta anche tu