Roma, ferisce conducente con le forbici e fugge: preso dopo inseguimento

Roma, ferisce conducente con le forbici e fugge: preso dopo inseguimento
Inside Over
16 Marzo Mar 2019 16 marzo 2019

Rapina choc a Pietralata dove un giovane ha utilizzato delle forbici per ferire un automobilista: il 25enne è stato condannato per direttissima e tradotto nel carcere di Rebibbia a Roma

Rapina choc ai danni di un automobilista a Pietralata (Roma), dove un ragazzo è salito in una macchina e ha minacciato il conducente: "Ora tu mi porti al ristorante". L'uomo si è opposto a tale richiesta: il 25enne ha estratto delle forbici e lo ha ferito costringendolo ad abbandonare la vettura; Jimmy Braidich ne ha preso il comando per fuggire.

Era già ricercato

Scattato l'allarme, la polizia ha condotto un vero e proprio inseguimento del fuggitivo che - dopo aver rischiato di provocari molteplici gravi incidenti - si è arrestato in via Val d'Aosta dove ha tentato di scappare a piedi. In seguito a una colluttazione gli agenti sono riusciti a domarlo, non senza problemi: il rapinatore ha tentato in tutti i modi di ribellarsi, sferrando calci e pugni, ma è stato infine ammanettato, identificato e arrestato. Anche in tali operazioni si sono riscontrate delle difficolta: infatti il rapinatore ha fornito false generalità poiché consapevole di avere un residuo di 3 anni di carcere da scontare. Nell'automobile sono state rinvenute le forbici utilizzate durante il furto: il ragazzo - si legge su Fanpage - dovrà ora rispondere dei reati di rapina aggravata, resistenza e minacce a pubblico ufficiale e di falso. Il 25enne dopo un'udienza è stato condannato per direttissima a 3 anni e 2 mesi di detenzione: ora è stato tradotto nel carcere di Rebibbia a Roma.

Tags

Commenti

Commenta anche tu