17 marzo: la giornata mondiale delle torte

17 marzo: la giornata mondiale delle torte
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
17 Marzo Mar 2019 17 marzo 2019

Si celebra oggi la giornata mondiale delle torte, un’occasione in più per mescolare, impastare e creare una soffice e morbida delizia da gustare insieme

Oggi 17 marzo si celebra la giornata mondiale delle torte, una ricorrenza importante che coincide con quella irlandese di San Patrizio. In realtà la data non è così certa perché negli anni la celebrazione è stata riportata con tempistiche differenti, attraversando il calendario e trovando spazio sia a gennaio che a maggio fino a novembre. Non ha una connotazione storica ma è più un modo per celebrare un’occasione di convivialità, l’opportunità per misurarsi con nuove intriganti ricette per creare una torta sopraffina.

La giornata mondiale delle torte è l’occasione per condividere tutti insieme la gioia che produce realizzare un dolce con le proprie mani, miscelando con cura gli ingredienti per poi infornare il tutto e inondare la casa con l’aroma più confortante di sempre. Ogni nazione, città, contea e zona, possiede la sua torta rappresentativa, solitamente è frutto della tradizione culinaria locale accompagnatada una storia avvincente da raccontare.

In Usa il 13 maggio, ad esempio, si celebra sicuramente la torta più famosa, ovvero quella di mele, ribattezzato come National Apple Pie Day. La prima ricetta è del 1381 ma della torta di mele, sin dai tempi antichi, si conoscevano le qualità e la bontà.

Si dice che già nel 1300 il cuoco francese Traillevent ne conoscesse e diffondesse la bontà, grazie alla pratica effettuata nelle cucine di un monastero. Nonostante l’origine incerta la torta alle mele, o alla frutta, nacque per far durare quest’ultima più a lungo; cuocerla era l’unico modo per conservarla, in assenza di frigoriferi e refrigeratori, ma anche per aumentarne il consumo.

Questa è la giornata perfetta per sperimentare ricette classiche stravolgendole con qualche tocco personale, così da gustare un preparato sano, goloso e da condividere con gli affetti più cari.

Tags

Commenti

Commenta anche tu