La Juventus cade contro il Genoa 2-0: prima sconfitta in campionato

La Juventus cade contro il Genoa 2-0: prima sconfitta in campionato
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
17 Marzo Mar 2019 5 giorni fa

I gol dell'ex Sturaro e di Pandev hanno permesso al Genoa di mandare ko, per la prima volta in stagione in campionato la Juventus di Allegri

Prima o poi doveva succedere e puntualmente è successo: la Juventus ha perso la prima partita dell'anno in campionato e l'ha fatto dopo 28 giornate. I bianconeri, infatti, sono stati sconfitti dal Genoa di Cesare Prandelli che ha vinto grazie alle reti del grande ex Sturaro, appena entrato in campo, e di Goran Pandev nel finale di partita. La gara è stata condizionata da due interventi Var: uno nel primo tempo per "levare" un rigore concesso al Genoa, un altro nella ripresa per annullare un gol a Dybala per il precedente fuorigioco di Caceres in avvio di azione. La Juventus, dunque, perde la sua prima gara in campionato, la quinta stagionale considerando la Coppa Italia e la Champions League. Con questo successo, invece, il Genoa fa un bel salto in avanti verso la salvezza e sale a quota 33 punti. Bianconeri fermi a quota 75, con il Napoli che può portarsi a meno 15 in caso di vittoria contro l'Udinese.

Dopo un primo quarto d'ora di equilibrio, con un predominio territoriale da parte del Genoa, è proprio il Grifone a chiamare alla grande parata l'ex Perin che al 16' disinnesca il tiro di Sanabria. I rossoblù prendono il palo al 29' e un minuto dopo l'arbitro concede un rigore per fallo di braccio di Cancelo. Mazzoleni al Var richiama Di Bello che torna sui suoi passi e toglie il penalty. Il primo tempo va così in archivio sullo 0-0. Nella ripresa la Juventus passa in vantaggio con Dybala al 56' su assist di Cancelo ma Di Bello annulla dopo aver consultato il Var per la precedente posizione di fuorigioco di Caceres. Il grande ex Sturaro, appena entrato in campo, riceve palla da Pandev al 71' e calcia di destro trovando il vantaggio: male Perin nella circostanza. All'81' Kouamé parte in contropiede e serve Pandev che calcia di sinistro a incrociare e batte ancora una volta Perin. Kouamé sfiora il tris all'84' ma non riesce a trovare il bersaglio grosso.

Il tabellino

Genoa: Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic (76' Miguel Veloso), Rolon; Lazovic (70' Sturaro), Sanabria (60' Pandev) Kouame

Juventus: Perin; Caceres, Bonucci, Rugani; Cancelo (62' Bernardeschi), Emre Can, Pjanic, Bentancur (77' Spinazzola), Alex Sandro; Dybala, Mandzukic (75' Kean)

Reti: 71' Sturaro (G), 82' Pandev (G)

Tags

Commenti

Commenta anche tu