Capra scappa dall'allevamento e va a prendere il tram

Capra scappa dall'allevamento e va a prendere il tram
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
22 Marzo Mar 2019 22 marzo 2019

Una vera e propria fuga quella della capra Belle che, forse annoiata dalla vita di campagna, è andata alla ricerca della stazione della metropolitana più vicina

La temeraria Belle, un bellissimo esemplare di capra, è stata fotografata mentre attendeva paziente il passaggio del tram sulla banchina della stazione di Sale Water Park in Inghilterra. In pieno orario di lavoro la piccola dal manto bianco e nero era del tutto a suo agio tra i pendolari, in attesa del mezzo di trasporto e del tutto ignorata dai presenti.

Un'immagine surreale, una capra in stazione circondata da persone intente a scrivere sul cellulare oppure a fissare il paesaggio annoiati. Ma la simpatica Belle non era intenta a vivere una fuga volontaria ma più probabilmente vittima di un rapimento con scherno.

Sottratta da una fattoria a Greenfield, nella contea inglese di Saddleworth, la capretta mancava da qualche giorno. La proprietaria, l'infermiera 49enne Julie Swindell, ne aveva denunciato la scomparsa via Facebook ed era sulle sue tracce, ma mai avrebbe pensato di trovarla a 40 chilometri di distanza in attesa di un tram. Impossibile abbia potuto camminare per così tanti chilometri e in così poco tempo, secondo la donna Belle deve essere stata rubata perché i cavi elettrici della fattoria sono stati trovati a terra e il cancello aperto.

Ma l'avventura si è conclusa in modo positivo, sul posto è intervenuta Louise Fields di Dogs 4 Rescue dopo essere stata allertata dai presenti. La proprietaria ha raggiunto subito l'associazione felice di poter riabbracciare la piccola Belle che, dopo le visite di rito, ha fatto ritorno a casa dal fratello Jingle. Un lieto fine per una storia che avrebbe potuto concludersi in modo cruento, con Belle trasformata in un piatto di portata con contorno di patate.

Tags

Commenti

Commenta anche tu