Va in vacanza in Messico ma ha il nome di un killer: arrestato dalla polizia

Va in vacanza in Messico ma ha il nome di un killer: arrestato dalla polizia
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
1 Aprile Apr 2019 22 giorni fa

La disavventura di un pensionato inglese, che si è recato in Messico per trascorrere le vacanze. Ma è finito in cella

È andato in vacanza in Messico, ma ignaro di avere lo stesso nome di un serial killer, è stato arrestato dalla polizia. È la disavventura di un pensionato inglese, che si è recato in Centro America per le ferie, finendo però dritto in cella, proprio per colpa della sua generalità: Anthony Smith, infatti, è il nome e il cognome di un noto criminale internazionale, ricercato in tutto il mondo

L'uomo, proprio per festeggiare la pensione insieme alla moglie, aveva scelto una lussuosa e meravigliosa location messicana. Ma quelle due settimane da sogno si sono presto trasformate in un incubo, anche se la sua data di nascita non coincide con quella del pericoloso latitante, responsabile di diversi omicidi

Quando marito e moglie sono sbarcati a Cancun, come riporta Il Tempo, la brutta, bruttissima sorpresa: il signor Smith è stato preso in consegna all'aeroporto e tenuto in custodia per ben tre giorni.

Inutili i suoi tentativi di spiegare la situazione alle forze di polizia locali che solo dopo 72 ore si sono accorti dello scambio di persona, prendendo una topica clamorosa.

Commenti

Commenta anche tu