"Siamo ricchi" Lei spende tutto, ma il gratta e vinci è un pesce d'aprile

Siamo ricchi Lei spende tutto, ma il gratta e vinci è un pesce d'aprile
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
3 Aprile Apr 2019 16 giorni fa

L'uomo ha fatto credere alla compagna di aver vinto 50mila euro e lei è uscita a fare shopping. La sera la scoperta: si trattava di uno scherzo per il primo d'aprile

"Stasera ti porto a cena, ho vinto 50mila euro". È la telefonata che una donna di Senigallia (Ancona) ha ricevuto lunedì scorso. Così, al colmo della felicità, è uscita a far shopping con la carta di credito. Peccato che alla sera ha scoperto fosse tutto uno scherzo.

È successo infatti il primo aprile, quando l'uomo ha pensato bene di fare un pesce d'aprile alla compagna, raccontandole di aver vinto al gratta e vinci: "Amore, tieniti forte, siamo ricchi: ho vinto 50 mila euro! Stasera ti porto a cena", ha detto. E per essere convincente le ha persino mandato una foto (un po' sfocata) del biglietto vincente.

A queal punto lei è andata al centro commerciale dove si è data alle spese pazze in boutique, profumerie e gioiellerie. Solo alla sera ha scoperto che la vincita era in realtà uno scherzo. A quel punto si è sentita male ed è stata persino portata in ospedale.

Commenti

Commenta anche tu