A 28 anni non ha più bisogno di lavorare: è ricchissimo

A 28 anni non ha più bisogno di lavorare: è ricchissimo
Inside Over
4 Aprile Apr 2019 04 aprile 2019

Un inglese di 28 anni è diventato un uomo d'affari e oggi arriva a guadagnare oltre 11 mila euro al mese. Per questo ha deciso di smettere di lavorare

Guadagnare tanto da non dover più lavorare; questo è il sogno di tutti e ancor di più se si è giovanissimi. C'è chi questo sogno lo ha realizzato: si tratta di un giovane inglese di 28 anni, Nathan Winch, che è arrivato a guadagnare milioni di sterline guardando video su Youtube.

Questo giovane imprenditore ha affermato di guadagnare oggi più di 10.000 sterline al mese - oltre 11 mila euro - grazie agli investimenti fatti e al suo ricco bagaglio di proprietà economiche a Barnsley, nel South Yorkshire, che conta complessivamente oltre mezzo milione di euro. Winch ha compiuto un vero capolavoro se si pensa che ha iniziato a lavorare nel mondo del business, con la sua "Winch & Co" soltanto a settembre dell'anno scorso.

Il giovane ventottenne è possessore di nove proprietà e cura le offerte per altri investitori trovando questi ultimi attraverso una fitta rete di contatti. In una sola mattina Winch è arrivato a guadagnare poco meno di 16 mila euro attraverso due trattative immobiliari. Come accennato all'inizio, egli stesso ha sempre affermato che questo successo derivi dai video su Youtube di corsi intensivi di investitori immobiliari.

Grazie a questi video egli ha potuto mettere in pratica una delle strategie studiate, ovvero "acquisti di contratti di opzione di leasing". Ciò comporta l'assunzione di una proprietà perché il proprietario non può venderla oppure è in deficit patrimoniale, cioè quando il valore corrente della casa è inferiore all'importo in sospeso sul mutuo.

A quel punto Winch si offre di pagare l'ipoteca, le eventuali bollette e riparazioni e mantenendo l'affitto. Dopo un certo periodo prestabilito, il ventottenne può acquistare la proprietà e venderla se i prezzi delle case sono aumentati, oppure restituirla al proprietario originale se i prezzi delle case sono diminuiti.

Winch ha dichiarato che nonostante possa vivere con queste entrate mensili senza dover più lavorare, continuerà a farlo grazie alla voglia e alla spinta emotiva che ha. Inoltre, ha aggiunto: "Potrei lavorare tecnicamente per tre o quattro ore al mese, se volessi. La gente mi dice che dovrei stare seduto su una spiaggia da qualche parte ma non penso che andrò mai in pensione".

Bisogna aggiungere che investire ha anche dei rischi e questo suo continuo guadagno potrebbe terminare un giorno. Come egli stesso ha affermato al The Sun, i rischi derivano da acquisti di proprietà che hanno ulteriori costi nascosti e riparazioni varie da sostenere, oppure aver a che fare con cattivi inquilini. Il giovane ha studiato al college nella sua città natale e ha conseguito la laurea in Biologia Molecolare presso l'Università di Huddersfield.

Successivamente ha iniziato a lavorare nel Sistema Sanitario Nazionale inglese, all'interno del dipartimento di ricerca e sviluppo. Guardando un po' la gestione dei prodotti sanitari si è reso conto di quanto denaro sia stato speso inutilmente e ha pensato che avrebbe potuto fornire gli stessi prodotti ma a prezzi più bassi. Quindi nel 2011 ha aperto una sua attività, la WinchPharma.

Sempre secondo quanto riferito al The Sun, a marzo del 2017 ha venduto tutto a un investitore per una somma irrisoria. Poi, la svolta a settembre 2018; ora ha affermato di lavorare circa quattro giorni alla settimana per quattro ore circa al giorno. Infine, solo recentemente ha investito una somma di denaro, che non ha però voluto rivelare, nella start-up Barnsley Card per poter aiutare a far crescere il business.

Tags

Commenti

Commenta anche tu