Si sveglia col pancione e partorisce poco dopo: "Non sapevo di essere incinta"

Si sveglia col pancione e partorisce poco dopo: Non sapevo di essere incinta
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
5 Aprile Apr 2019 20 giorni fa

La storia di una 19enne scozzese che si è svegliata con il pancione e ha partorito appena 45 minuti dopo, non sapendo di essere in dolce attesa

"Non sapevo di essere incinta". Una 19enne scozzese si è svegliata con il pancione e dopo tre quarti d'ora ha partorito sua figlia, nell'incredulità e nello choc più totale.

Già, perché la giovane britannica ha detto che era completamente all''oscuro della gravidanza. È l'assurda storia di Emmalouise Leggate, diventata mamma a sua insaputa.

Com'è potuto accadere? Il motivo sta tutto nella "strana" posizione del feto, come spiegato dal Messaggero. In sostanza, fino all'ultimo giorno dello stato interessante, la bimba si era posizionata nell’utero molto più in alto rispetto alla posizione comune, per poi scendere all’improvviso e avvicinarsi alla "luce".

La nonna di Emmalouise è stata la prima ad accorgersi dallo strano gonfiore, decidendo di portare d'urgenza la nipote in ospedale, ma le due non hanno fatto in tempo ad entrare nella struttura sanitaria che la piccola è nata nel parcheggio, senza alcuna complicazione.

Queste le parole della ragazza scozzese: "Non avevo fatto alcun test di gravidanza, perché non avevo sintomi, zero. Non l'ho mai sentita calciare, né ho mai avuto alcun malessere tipico di chi aspetta un neonato. I medici non sono riusciti a spiegare perché non avevo il pancione nei mesi precedenti. Avevo solo preso un po' di peso, ma non ci avevo fatto proprio caso. E per quel che riguarda l'interruzione del ciclo, pensavo dipendesse dalla pillola…". E invece stava portando in grembo una creatura.

Tags

Commenti

Commenta anche tu