Stare nella natura riduce l'ormone dello stress

Stare nella natura riduce l'ormone dello stress
Inside Over
6 Aprile Apr 2019 06 aprile 2019

La natura può alleviare lo stress: ecco come trascorrendo almeno 20 minuti all'aria aperta si abbassano notevolmente i livelli di cortisolo

Un’immersione nella natura può ridurre notevolmente lo stress.

Adnkronos Salute riporta i risultati di uno studio pubblicato su Frontiers in Psychology, e da cui risulta che stare almeno 20 minuti al giorno in un luogo come un guardino, un parco, un terrazzo fiorito, ma anche il mare o la collina - qualunque luogo possa far sentire a contatto con la natura - riduca i livelli dell’ormone dello stress.

Ma quali sono le ricadute di questa scoperta? La possibilità, per esempio, di sostituire una pillola con una passeggiata, che tra l'altro non costa nulla. “Sappiamo- racconta MaryCarol Hunter, professore associato all'Università del Michigan e autrice principale di questa ricerca - che passare del tempo nella natura riduce lo stress, ma fino a ora non era chiara la durata minima, quanto spesso ripetere l'esperienza o anche quale tipo di esperienza fosse più utile. Il nostro studio dimostra che per ottenere il massimo guadagno, in termini di livelli di cortisolo, dovresti trascorrere 20 o 30 minuti seduto o camminando in un luogo che ti faccia sentire a contatto con la natura”.

Per arrivare a questa scoperta, i volontari della ricerca hanno trascorso, in un lasso di tempo di otto settimane, dieci minuti o più per tre volte a settimana all’aria aperta. Il loro livello di cortisolo - cioè l’ormone dello stress - è stato misurato prima e dopo la passeggiata, il cui orario poteva essere scelto liberamente, anche se delle prescrizioni sono state presenti: mai dopo il tramonto o prima dell’alba - quindi con la luce del sole - niente esercizio aerobico e nessuna attività particolare, né utilizzo di device tecnologici, né letture e neppure telefonate. In questo modo è stato stabilito che il tempo minimo per queste pillole di natura sia di 20 minuti - ma trascorrendo più tempo, i livelli di cortisolo si riducono al minimo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu