Il fungo "killer" che resiste ai farmaci e uccide in tre mesi

Il fungo killer che resiste ai farmaci e uccide in tre mesi
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
8 Aprile Apr 2019 13 giorni fa

La Candida auris è un farmaco resistente ai farmaci che sta facendo una strage in tutto il mondo: ecco tutto quello che c'è da sapere

Candida auris, è allarme rosso. Si chiama così il fungo killer capace di resistere ai farmaci e di uccidere nel giro di appena tre mesi Diffusosi in India, Pakistan, Sudafrica, ha colpito anche gli Stati Uniti e può essere letale per neonati, anziani e persone malate.

Almeno per il momento, se ne era sentito parlare ben poco, per non scatenare il panico. Ma ora un articolo del New York Times informa e grida all'emergenza. Ecco tutto quello che dovete sapere: da come si contrae a dove si trova, passando per tutti i sintomi.

A lanciare per primo l'allerta era stato il dai Centers for Disease Control and Prevention, l'ente di controllo della sanità pubblica statunitense: "Un fungo resistente ai farmaci, che può uccidere nel giro di tre mesi, si sta diffondendo nel mondo. I casi accertati negli Stati Uniti sono quasi seicento".

La Candida auris, lontana parente dell’infezione vaginale femminile, è fungo che può causare infezioni pericolose e mortali nelle persone se raggiunge il sangue in circolo nel corpo. Scoperta nel 2009 in Giappone, ma ha quattro ceppi geneticamente diversi.

I sintomi sono febbre, dolori muscolari e affaticamento; visto che sono "spie" molto simili a quelli di altre malattie, non è così facile riconoscerla. E la sua letalità sta proprio nel fatto di essere resistenze alle medicine: nei casi di pazienti non sistemi immunitari deboli o diabetici, il fungo può uccidere. Ecco perché questo fungo è una seria minaccia alla salute pubblica.

Commenti

Commenta anche tu