Cibi che fanno bene al sesso

Cibi che fanno bene al sesso
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
9 Aprile Apr 2019 12 giorni fa

Nutrirsi in modo equilibrato è una scelta utile per il benessere del corpo, ma anche per la salute del rapporto sessuale: ecco a quali cibi non rinunciare

Il cibo è un ottimo alleato per la libido: è infatti in grado di stimolare il desiderio sessuale, oltre a migliorare la prestazione sessuale, soprattutto per gli uomini. Da sempre l’alimentazione riveste un ruolo di rilievo per la salute del corpo e della mente, garantendo una buona forma fisica, migliorando le condizioni degli organi interni ma anche la performance a letto. Qualche accortezza in più a tavola, in abbinato a uno stile di vita più sano, potrebbero prevenire eventuali problemi legati all’erezione, incentivando anche la fertilità maschile. Solleticare il palato con una serie di cibi accattivanti e golosi garantisce effetti immediati tra le lenzuola, per incontri bollenti ed appaganti.

  • Peperoncino: è sicuramente in cima alla lista dei cibi considerati afrodisiaci, perché grazie al suo tocco piccante agevola la vasodilatazione delle vene, quindi un migliore e più veloce flusso sanguigno;
  • Pomodoro: ricchissimo di licopene, può agire sul livello di testosterone e sulla libido, inoltre previene le problematiche alla prostata in quanto antiossidante naturale;
  • Cocomero: esattamente come il pomodoro, contiene licopene ma anche citrullina, che permette la vasodilatazione e un miglior flusso del sangue;
  • Olio d’oliva: un vero alleato del cuore ma anche dell’erezione, tanto da essere considerato una sorta di blando viagra, grazie alla presenza di grassi del tutto salutari supportati dai polifenoli, protettori anche delle arterie che irrorano il pene;
  • Aglio: nonostante il sapore e il profumo intenso, è un potente tonico che consente la stimolazione della circolazione e quindi dell’erezione;
  • Ostriche: associate da sempre al desiderio, al sesso e all’erotismo, sono in realtà ricche di zinco, utilissimo per l’erezione maschile, a protezione della prostata e necessario per la produzione del testosterone;
  • Salmone: è una fonte importantissima di Omega -3, presenti anche in sardine, sgombri, semi e noci. Sono acidi grassi che svolgono un compito utile come antiossidanti e antinfiammatori, che contrastano la disfunzione veno-occlusiva cavernosa complice della problematica erettile;
  • Barbabietola: insieme alle verdure a foglia verde, è ricca di nitrati trasformabili in nitriti grazie ai batteri presenti all’interno della cavità orale. Giunti nello stomaco vengono rielaborati dai batteri presenti divenendo così ossido nitrico. Questo è un gas molto importante nella dilatazione dei vasi sanguigni, con conseguente miglioramento del flusso sanguigno stesso;
  • Pistacchi: sono super golosi e ricchi di arginina, utile per la flessibilità delle arterie ed a migliorare il flusso del sangue, con una sostanziale diminuzione del colesterolo;
  • Zenzero: dal gusto intenso è una ricarica di zinco, minerale molto utile per regolare i livelli di testosterone quindi per il benessere della prostata.

Tags

Commenti

Commenta anche tu