Entra nel palazzo e si accascia nell'androne: morto 69enne

Entra nel palazzo e si accascia nell'androne: morto 69enne
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
9 Aprile Apr 2019 16 giorni fa

Non c'è stato nulla da fare per un 69enne, nonostante i soccorsi, si è infatti accasciato all'interno di un androne in un palazzo nel Quartiere Africano di Roma. Choc tra i condomini che hanno trovato il cadavere

Un signore di 69 anni è morto poco dopo essere entrato nell'androne del palazzo di Roma dove viveva da tempo. È successo nella giornata di ieri, intorno alle 15:30. I soccorsi sono stati inutili, infatti nonostante fosse stato visto immediatamente dai condomini e fosse stata allertata un'ambulanza i paramedici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Una tragedia che ha scosso l'intero edificio e lasciato nello sconforto i condomini. La tragedia è avvenuta all'interno del Quartiere Africano, in viale Libia.

Si stanno avanzando le prime ipotesi, il personale sanitario ha controllato il corpo e il 69enne non ha mostrato segni evidenti di violenza. È quindi molto probabile che sia morto per un malore, riferisce il Roma Today, e non per altre cause. Il corpo è stato comunque trasportato nel più vicino obitorio e ad oggi resta a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che sembra ne abbia già predisposto l'autopsia.

Tags

Commenti

Commenta anche tu