Netturbino investito e ucciso da un’auto a Terzigno

Netturbino investito e ucciso da un’auto a Terzigno
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Aprile Apr 2019 9 giorni fa

Il conducente dell’autovettura si è immediatamente fermato dopo il terribile impatto, si è preoccupato di avvertire i soccorsi insieme ai colleghi della vittima, e si è messo a disposizione dei carabinieri

Era in servizio, questa mattina, insieme ad altri colleghi, in via Verdi a Terzigno, piccolo Comune del Napoletano. L’ordine della ditta che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti in città era di spazzare le strade del centro ed è quello che il netturbino 53enne Luciano Vellone stava facendo, prima di essere investito.

Un’auto è sopraggiunta a forte velocità e ha travolto lo spazzino napoletano, uccidendolo sul colpo. Gli altri operatori ecologici hanno immediatamente chiamato il 118, ma lo staff medico giunto sul posto non ha potuto far nulla per salvare la vita al netturbino.

In via Verdi sono arrivati anche i carabinieri della stazione locale per effettuare i rilievi del caso e ricostruire la dinamica dell’incidente. In ogni caso, il conducente dell’autovettura si è immediatamente fermato dopo il terribile impatto, si è preoccupato di avvertire i soccorsi insieme ai colleghi della vittima, e si è messo a disposizione delle forze dell’ordine.

Tags

Commenti

Commenta anche tu