M5S, ecco le 5 donne capilista per le Europee

M5S, ecco le 5 donne capilista per le Europee
13 Aprile Apr 2019 13 aprile 2019

Luigi Di Maio, nel corso della presentazione delle capilista, ha spiegato: "Stiamo lavorando a un gruppo europeo né di destra né di sinistra”

"Oggi presento 5 candidature d’eccellenza, che saranno capolista per il M5S. Abbiamo candidato prima di tutto cinque eccellenze, per storia personale e cultura. Rappresentano la meritocrazia, che è un valore". Così Luigi Di Maio ha presentato le sue cinque donne che guideranno la M5S alle Europee del prossimo 26 maggio.

Nel collegio Nord Est i grillini schierano Sabrina Pignedoli, giornalista che si è occupata delle infiltrazioni della ’ndrangheta nel territorio di Reggio Emilia. Nel Nord-Ovest si presenta Angela Danzì, segretario generale e direttore generale dei comuni di Genova e Novara e della provincia di Varese, mentre al Centro sarà Daniela Rondinelli, componente del Gabinetto di Presidenza del Comitato economico e sociale europeo, a rappresentare i pentastellati. Per finire, al Sud, l'arduo compito di mantenere alte le percentuali del M5S spetterà a Chiara Maria Gemma, docente associato in didattica e pedagogia speciale all’università di Bari “Aldo Moro", mentre nelle Isole la candidata è Alessandra Todde, amministratore delegato di Olidata.

Per quanto riguarda il posizionamento a Bruxelles, Di Maio ha spiegato: "Per noi è difficile pensare di fare delle intese con Le Pen o Orban. Si alleano in Italia con la Lega, ma in sede europea dicono: dovete punire l'Italia che non rispetta i parametri, ma quei parametri vanno cambiati". "Stiamo lavorando a un gruppo europeo né di destra né di sinistra” che "farà le cose che servono con chi ci sta" sottolinea Di Maio.​ "Quando c'era da aiutare l'Italia non l'hanno fatto, anche sull'immigrazione. - ha aggiunto Di Maio - E' facile fare i sovranisti con le frontiere italiane. Noi puntiamo a essere determinanti per le scelte sul welfare esull'economia - ha spiegato il vicepremier - le alleanze se hanno solo un fine politico lo si dica, se mirano a incidere in meglio sulle decisioni o si sbagliano gli alleati o si sta andando contro gli italiani".

Tags

Commenti

Commenta anche tu