MotoGP, Rossi: la Yamaha può vincere il Mondiale

MotoGP, Rossi: la Yamaha può vincere il Mondiale
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
15 Aprile Apr 2019 6 giorni fa

Il secondo posto nel Gran Premio delle Americhe mette di buon umore Valentino Rossi che crede nella crescita della sua moto e nella possibilità di lottare per il Mondiale; banco di prova l'appuntamento di Jerez

Il Mondiale di MotoGP è più aperto che mai con 4 piloti in appena 9 punti. La vittoria di Rins al Gran Premio delle Americhe e la caduta di Marquez hanno rimescolato ulteriormente le carte. Valentino Rossi ha provato a vincere ma l’alfiere della Suzuki aveva quel qualcosa in più che gli ha permesso di portarsi a casa la vittoria.

Tuttavia, come riporta La Repubblica, Rossi crede che la Yamaha abbia le carte in regola per provare a vincere il Mondiale.

Il “dottore” sottolinea come la sua moto abbia fatto importanti progressi soprattutto sui fronti dell’elettronica, dell’accelerazione e dell’erogazione del motore. La Yamaha si troverebbe quindi sulla strada giusta per poter finalmente tornare stabilmente in vetta alla classifica e l’appuntamento di Jerez tra due settimane sarà importante per capire se i problemi sono stati davvero risolti. Negli ultimi tempi, infatti, il circuito spagnolo ha creato diversi problemi alla moto.

Ma il pilota italiano crede che se i giapponesi vogliono, possono farcela. Il dottore è quindi molto fiducioso per il proseguo del Campionato ed è convinto del potenziale della sua moto.

A dare una mano alla Yamaha anche l’attuale livellamento del Campionato con la Suzuki in gran spolvero, con la Ducati in forma e con la Honda che sembrerebbe avere qualche problema legato soprattutto all’aumento della potenza del motore.

Tags

Commenti

Commenta anche tu