Due spiagge per i nudisti e un'area gay friendly: gli ultimi atti del sindaco 5 stelle Nogarin a Livorno

Due spiagge per i nudisti e un'area gay friendly: gli ultimi atti del sindaco 5 stelle Nogarin a Livorno
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
16 Aprile Apr 2019 7 giorni fa

Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin (M5s) è a fine mandato e in corsa per le elezioni europee: questi i suoi ultimi provvedimenti da primo cittadino

Due spiagge per i nudisti e un'area gay friendly. Sono questi gli ultimi provvedimenti di Filippo Nogarin come sindaco di Livorno.Già, il primo cittadino in quota Movimento 5 Stelle è a fine mandato e in corsa per le elezioni europee del 26 maggio. Il suo partito ha candidato Stella Sorgente (attuale vice-sindaco) alla guida della città e lui punta a entrare nel Parlamento Ue, sempre che le Europarlamentarie su Rousseau gli diano il lasciapassare, non così scontato.

Prima dell'addio al porto, però, Nogarin ha preso le suddette decisioni, che non sono certo passate inosservate ai labronici, ai toscani e anche a tutt'Italia. Prima di congedarsi dal Palazzo, infatti, come riportato da Italia Oggi, il sindaco ha destinato due tratti di costa a chi pratica il naturismo e il nudismo, oltre a individuare un'area balneare gay friendly per incentivare il turismo.

Ma queste decisioni rischiano di azzoppare la corsa alla guida del Comune della suo attuale braccio-destro, che deve già fronteggiare la crisi pentastellata e l'avanzata del centro-destra, che a trazione leghista ha vinto, dominando, tutte le amministrative del 2019. E ha messo nel mirino anche la Toscana, (ex) fortino del centrosinistra

Nel mentre, l'assessore al Turismo Francesco Belais, ha spiegato: "Le aree individuate ben si prestano alla pratica del naturismo e del nudismo a esso legato, considerato che sono abitualmente frequentate da livornesi, ma anche da turisti provenienti da ogni parte d' Italia e d' Europa". Il tutto assicurando il rispetto a tutte le sensibilità che non praticano e gradiscono il naturismo.

Invece, un tratto del litorale livornese, il cosiddeto Sassoscritto, già comunemente frequentato dalla comunità Lgbt locale, sarà indicato con la scritta "Questo è un tratto di costa Lgbt friendly", con tanto di bandiera arcobaleno e traduzione in inglese. Il tutto, sempre, per aiutare il turismo.

Commenti

Commenta anche tu