Greta Thunberg all'Europarlamento: "Notre Dame sarà rifatta ma casa nostra crolla"

Greta Thunberg all'Europarlamento: Notre Dame sarà rifatta ma casa nostra crolla
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
16 Aprile Apr 2019 3 giorni fa

La bambina attivista ha tenuto un discorso al Parlamento europeo. "Voglio che voi siate presi dal panico e agiste come se la vostra casa fosse in preda alle fiamme"

"Oggi il mondo ha assistito con orrore e enorme dolore al modo in cui Notre Dame è andata a fuoco a Parigi, alcuni edifici sono molto di più che semplici edifici. Ma Notre Dame sarà ricostruita, con la speranza che le sua fondamenta siano solide. Spero che anche le nostre fondamenta siano solide, ma temo che he non lo siano". È con queste parole che Greta Thunberg si è rivolta agli europarlamentari della commissione Ambiente del Parlamento europeo. "Vorrei che agiste come se la vostra casa fosse in preda alle fiamme - ha detto la giovane attivista svedese per il clima ai parlamentari - quando la tua casa è in preda alle fiamme devi essere mossa da qualcosa che deve assomigliare al panico".

L'attivista bambina ha così attribuito al modus vivendi della nostra parte del mondo così ricca e fortunata l'aumento del rischio ambientale e climatico e ha aggiunto che "nessuno sembra essere al corrente di queste catastrofi o nessuno capisce che ci sono sintomi di questo collasso climatico".

Secondo Thunberg, "se la nostra casa crollasse i media scriverebbero solo di quello e voi non direste che la situazione è sotto controllo". E poi la bambina lancia un attacco agli europarlamentari: "Non passereste il tempo a parlare di tasse o di Brexit, voi superereste le differenze e iniziereste a cooperare". E poi ha concluso tra le lacrime: "Tutto deve cambiare, ciascuno di noi deve cambiare".

Commenti

Commenta anche tu