Incendio di Notre Dame, la reazione dei vip

Incendio di Notre Dame, la reazione dei vip
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
16 Aprile Apr 2019 9 giorni fa

La cattedrale di Notre Dame con il suo rogo ha destabilizzato anche i vip: ecco le loro reazioni sui social network, come Twitter e Instagram

La cattedrale di Notre Dame avvolta dalle fiamme ha attirato le attenzioni dei vip sui social network.

Le celebrità di tutto il mondo piangono il rogo di Parigi e parlano di enorme, inestimabile “perdita”. “Una vista devastante e scioccante”, scrive Ivanka Trump su Twitter. “Se n’è andato un pezzo di noi”, aggiunge l’attrice Amber Tamblyn. “Terribile”, chiosa lo scrittore Stephen King.

Anche le star internazionali sono vicine alla capitale francese e raccontano le loro paure e i loro dispiaceri in vario modo. C’è chi pubblica degli scatti del crollo della guglia più alta, come Simona Ventura che scrive a corredo: “Parigi di nuovo ferita al cuore. Perché?”. La regina delle sigle dei cartoon Cristina D’Avena pubblica uno spezzone del film animato “Il gobbo di Notre Dame” e aggiunge: “Un grido e una preghiera per Parigi”. “Un simbolo di fede - dice Luciana Littizzetto sempre su Twitter - Di arte. Di Europa. Sono attonita”.

Gli europei non sono però i soli a sentirsi devastati per Notre Dame. Sui social spiccano gli aggiornamenti della cantante Cher e delle attrici Halle Berry e Patricia Arquette. “Mio Dio - scrive l’interprete di Will & Grace Debra Messing su Instagram - Che perdita devastante. La cattedrale di Notre Dame ha resistito per secoli; un monumento che toglie il fiato, emozionante, sacro. Ho avuto il privilegio di entrarvi, ammirando con soggezione la meraviglia architettonica e l’icona riverita dai cattolici in tutto il mondo. Il mio cuore è con Parigi, la Francia e coloro per cui Notre Dame è cara. Sarà ricostruita e l’ameremo ancora. Forse più che mai, avendo conoscenza della sua fragilità”.

Oltre ai personaggi del mondo dello spettacolo, anche gli atleti hanno guardato con apprensione a ciò che è accaduto oltralpe. “Un’immagine incredibile - scrive Franco Baresi, indimenticabile bandiera del Milan - brucia Notre Dame siamo tristi per un simbolo non solo di Parigi”. Gli fa eco Claudio Marchisio, che punta l’attenzione sull’eroismo dei pompieri. “Guardiamo al giorno nuovo con rinnovata speranza - spiega l’atleta - perché dalle ceneri si risorge. Notre Dame è ferita ma ha vinto e hanno vinto i vigili del fuoco, gli eroi di questo terribile momento”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Tags

Commenti

Commenta anche tu