Caserta, trova nel suo parco un raro esemplare di iguana e lo affida ai carabinieri

Caserta, trova nel suo parco un raro esemplare di iguana e lo affida ai carabinieri
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
17 Aprile Apr 2019 6 giorni fa

L’uomo, recatosi nel parcheggio del condominio, si era accorto della presenza dell’animale. Il rettile sembrava sofferente ed era ferito a una zampa

Si è presentato ieri mattina in piazza Duca degli Abruzzi a Napoli, al cospetto dei militari del nucleo dei carabinieri forestali, con un grosso scatolo, che conteneva un rarissimo esemplare di iguana in via d’estinzione. Un 42enne di Teverola, in provincia di Caserta, ha raccontato alle forze dell’ordine di aver trovato l’animale nel suo parco privato.

L’uomo, recatosi nel parcheggio del condominio per prendere la sua autovettura, si era accorto della presenza dell’iguana. Il rettile sembrava sofferente e si muoveva con estrema lentezza, probabilmente sfinito dal freddo della notte e ferito a una zampa.

Il 42enne ha immediatamente portato l’animale da un veterinario che, dopo le prime cure, accortosi che si trattava di un esemplare raro, ha consigliato di consegnare l’iguana ai carabinieri forestali, specializzati nella tutela delle specie protette. I militari hanno preso in consegna il rettile, sequestrandolo, poi lo hanno affidato allo zoo di Napoli per le cure e la custodia giudiziale, in attesa del collocamento in un altro ricovero.

Commenti

Commenta anche tu