Napoli, pakistano compra biglietti del treno con carta clonata

Napoli, pakistano compra biglietti del treno con carta clonata
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
17 Aprile Apr 2019 2 giorni fa

Ha acquistato due biglietti di andata e ritorno da Napoli verso Milano con una carta clonata. Il pakistano per non destare sospetti ha anche provato a cambiare più volte la data di partenza all'ultimo minuto ma non è servito a molto

È stato denunciato dagli uomini della Polfer di Napoli il pakistano che, dopo aver usato una carta di credito clonata ha deciso di acquistare ben quattro titoli di viaggio dal valore di 110 euro per la tratta Frecciarossa Napoli-Milano. È stato scoperto e arrestato proprio mentre si trovava a bordo del treno riferisce il Milano Today.

Aveva deciso di cambiare gli orari e la data di partenza più volte, pensando che potesse sfuggire così ai controlli e a far risultare il suo viaggio regolare. Così non è stato però e dopo qualche ora che il treno era partito dalla stazione di Napoli Centrale è arrivata una chiamata agli agenti in servizio sul convoglio: qualcuno aveva utilizzato una carta clonata per poter acquistare quattro titoli di viaggio dal valore di 110 euro. Ferrovie dello Stato ha quindi provveduto a mandare l'identificativo del biglietto che era stato acquistato con una carta di credito clonata. Il cerchio si è stretto intorno ad un pakistano che stava tranquillamente seduto al suo posto sulla carrozza che lo avrebbe condotto direttamente a Milano. È stato arrestato e denunciato per ricettazione dagli uomini della Polizia ferroviaria in servizio. Per ora è stato appurato che l'uomo è stato il solo utilizzatore della carta, si dovrà vedere da indagini successive chi sia stato a clonarla.

Tags

Commenti

Commenta anche tu