Arriva in cielo la Luna rosa, ma è solo un'illusione

Arriva in cielo la Luna rosa, ma è solo un'illusione
Inside Over
18 Aprile Apr 2019 18 aprile 2019

Il nome deriva dalla fioritura di particolari fiori rosa. Il satellite avrà il classico colore

Venerdì tutti con il naso all'insù per vedere la Luna rosa. Ma chi si aspetta di vedere il nostro satellite colorarsi resterà deluso. Il nome, infatti, trae in inganno: la Luna non si tingerà di rosa, ma sarà piena.

Il nome del fenomeno deriva dalla fioritura della Phlox subulata, una pianta sempreverde che fiorisce proprio in questo periodo, con dei caratteristici fiori rosa. Per vedere questo particolare plenilunio basterà alzare gli occhi al cielo: già a partire da questa sera, si potrà assistere al passaggio di una vera Super Luna, evento già avvenuto nei mesi scorsi e che si ripeterà, in maniera decrescente, per tutto il resto dell'anno. Il satellite rosa, però, raggiungerà la sua massima grandezza domani alle 13.20. Lo spettacolo si potrà vedere anche a occhio nudo, ma la Luna rimarrà del suo caratterisco colore bianco-giallognolo.

La Luna rosa ha anche un particolare significato spirituale, perché rappresenta la rinascita, dopo il periodo invernale, proprio come i fiori della Phlox subulata, che spariscono in inverno, per poi ricomparire in primavera e, in particolare, in questo periodo. Questa simbologia era sviluppata nei popoli dei nativi americani, che non scandivano gli anni basandosi sul calendario gregoriano, ma usando quello lunare, attribuendo ad ogni plenilunio un nome, legato a un evento della natura.

Tags

Commenti

Commenta anche tu