Quota 100, anche il professionista pensionato può usufruirne

Quota 100, anche il professionista pensionato può usufruirne
Inside Over
18 Aprile Apr 2019 18 aprile 2019

Per l'Inps il pensionato di una cassa professionale potrà usufruire anche della misura di prepensionamento voluta dal Governo

Quota 100 vale anche per i professionisti già in possesso di pensione da cassa professionale. Lo dice l’Inps nel messaggio n. 1551/2019 con cui ha risposto ai quesiti posti relativamente al Dl 4/2019 che ha introdotto la misura dei 62 anni di età e 38 anni di contributi per richiedere la pensione.

Secondo quanto stabilito dall’istituto previdenziale è possibile ricorrere alla misura introdotta dalla misura voluta dal governo anche nel casi in cui vi sia, contestualmente, una pensione da attività professionale erogata dalla cassa professionale di riferimento come succede, differentemente, per le pensioni che vengono erogate dalle gestioni previdenziali dell'Inps (Ago e forme esclusive e sostitutive).

Maggiori chiarimenti arrivano anche su Opzione donna, misura che permette il pensionamento delle lavoratrici che entro il 31 dicembre 2018, abbiano almeno 58 anni d'età (59 anni se autonome) e 35 anni di contributi, ricevendo una pensione calcolata con il sistema contributivo previa decorrenza di una finestra di 12 mesi (18 se autonome). Per il raggiungimento dei 35 anni l'Inps ha spiegato che saranno ritenuti utili i contributi (obbligatori, riscatto, ricongiunzione, volontari, figurativi), eccetto quelli accreditati per malattia e per disoccupazione (Naspi, Aspi, mini-Aspi, ecc.).

Tags

Commenti

Commenta anche tu