New York, il sospetto incendiario della Cattedrale aveva un biglietto di sola andata per Roma

New York, il sospetto incendiario della Cattedrale aveva un biglietto di sola andata per Roma
Inside Over
19 Aprile Apr 2019 19 aprile 2019

Marc Lamparello, il 37enne sospettato di voler incendiare la Cattedrale di Saint Patrick a New York, aveva un biglietto di sola andata per Roma. L’uomo sarebbe dovuto partire nel pomeriggio di ieri dall'aeroporto di Newark, nel New Jersey

Dalle indagini emergono nuovi ed inquietanti particolari sul conto di Marc Lamparello, il 37enne che due giorni fa è stato arrestato all'ingresso della Cattedrale di Saint Patrick a New York perchè trovato in possesso di due taniche di benzina e di accendini.

Secondo quanto riferito dalla polizia, la persona fermata perché sospettata di voler appiccare un incendio al luogo di culto aveva acquistato un biglietto di sola andata per Roma.

L’uomo, infatti, nel pomeriggio di ieri avrebbe dovuto imbarcarsi dall'aeroporto di Newark, nel New Jersey, alla volta dell’Italia. Diversi gli interrogativi sul conto dell'uomo. Perché il viaggio in Italia? E perché non ha programmato un ritorno negli Usa?

Il vice commissario del dipartimento di polizia di New York ,John Miller, ha però voluto rassicurare affermando che “non sembra ci sia alcuna connessione con gruppi terroristici o che avesse motivazioni terroristiche”.

Tra l'altro è anche emerso che lo stesso Lamparello era già stato arrestato lunedì nella Basilica del Sacro Cuore a Newark perché si era rifiutato di lasciare la chiesa all'orario di chiusura. Secondo il New York Times, il 37enne sarebbe stato sottoposto ad una perizia psichiatrica.

Tags

Commenti

Commenta anche tu