Magalli si scusa con Adriana Volpe per offesa a L'arena di Giletti

Magalli si scusa con Adriana Volpe per offesa a L'arena di Giletti
Inside Over
22 Aprile Apr 2019 22 aprile 2019

Dopo aver offeso Adriana Volpe durante una puntata di Non è l'Arena, ora il conduttore fa un passo indietro e chiede scusa

"Non parlo con le bestie...". Giancarlo Magalli ha definito "bestia" Adriana Volpe durante l'ultima puntata di Non è l'Arena. I due si situzzicavano da tempo sui social, ma questa volta il conduttore ci è andato pesante e ora ha deciso di scusarsi con l'ex modella italiana.

"Dato che la Pasqua è anche festa di pace vorrei adeguarmi chiedendo scusa ad Adriana Volpe per quella espressione poco felice che mi è scappata - scrive Magalli in un post su Facebook - quando Massimo mi ha chiesto all'improvviso: 'Tu parli con la Volpe?' (Non 'con Adriana Volpa' si badi bene) io ho cercato di cavarmela spiegando che in genere non parlo con gli animali, termine riferito alle volpi (emoticon di una volpe, Ndr) e non alla persona. Mi è anche uscito il termine 'bestie', che è ancora più orrendo". "Ho anche cercato, lo giuro, di far cancellare quella frase dalla registrazione ma non è stato possibile e Adriana si è offesa. Per una volta - aggiunge il conduttore de 'I fatti vostrì - ha anche un pò ragione e mi scuso, specificando però che le donne non c'entrano".

"Ogni volta infatti che si fa una critica a lei - aggiunge Magalli rispolverando la vecchia polemica - questa viene denunciata come una critica a tutte le donne. Perchè? Si può voler a volte criticare solo lei senza toccare le altre. Quando le fanno dei complimenti li ritiene destinati a tutte le donne o solo a lei? Ecco, per le critiche è la stessa cosa". Dopo l'intervista, infatti, Adriana Volpe su Instagrama aveva scritto: "A Pasqua Giancarlo Magalli ad una domanda su Adriana Volpe dice: 'Non parlo con le bestiè... posso solo rispondere che 'A Pasqua il rispetto per le donne non è risorto!'".

Tags

Commenti

Commenta anche tu