Berlusconi: "Ora serve un nuovo governo e programma di centrodestra"

Berlusconi: Ora serve un nuovo governo e programma di centrodestra
Inside Over
7 Maggio Mag 2019 07 maggio 2019

Berlusconi lancia la sfida al governo gialloverde: "Serve un nuovo esecutivo. Possibile in queste camere o con il voto"

Silvio Berlusconi ha le idee chiare: serve un nuovo governo con un programma di centrodestra. Il leader di Forza Italia ai microfoni del Gr1 non usa giri di parole e afferma: "Sono convinto che se Forza Italia avrà successo alle elezioni europee e il Movimento 5 Stelle il contrario, questo governo, che è capace solo di litigare e di fare male al paese, se ne dovrà andare a casa. Serve un nuovo governo con il programma del centrodestra: meno tasse per le nuove assunzioni, una vera flat tax per tutti, meno burocrazia, riforma della giustizia, aumento delle pensioni minime, pensione per le nostre mamme e più sicurezza nelle città".

Poi, l'ex premier ha spiegato la sua posizione in merito a quanto fatto da questo governo gialloverde: "Non c’è credibilità in chi sta rappresentando il Paese, anche per il modo in cui si sono comportati: hanno isolato l’Italia in Europa". Poi l'affondo sull'esecutivo guidato dai Cinque Stelle e dalla Lega: "L’eredità che ci lascia il governo è pesante: troppe imprese hanno chiuso, 35 mila occupati in meno rispetto all’anno scorso e 285 mila giovani sono andati via dall’Italia per cercare lavoro, il governo deve cessare di fare del male agli italiani - ha aggiunto Berlusconi -. Una nuova maggioranza di governo si potrà raggiungere attraverso un gruppo di sostegno di attuali parlamentari. Altrimenti saranno necessarie nuove elezioni che il centrodestra vincerebbe sicuramente". Insomma il Cavaliere è tornato e si prepara per la campagna elettorale in vista delle Europee del prossimo 26 maggio. Nel mirino resta sempre l'esecutivo gialloverde. Il Cav ha un piano chiaro: riportare un programma di centrodestra al governo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu