Adidas, James Harden testimonial: insulti razzisti al cestista Nba

Adidas, James Harden testimonial: insulti razzisti al cestista Nba
Inside Over
24 Maggio Mag 2019 24 giorni fa

James Harden è uno dei cestisti più forti e conosciuti del momento in Nba, con Adidas che ha deciso di usarlo come testimonial per i suoi 70 anni. Molti utenti italiani lo prendono di mira: "Chi ti ha fatto uscire dalla gabbia?"

James Edward Harden Jr. è un fortissimo cestista statunitense, che gioca come guardia o playmaker per gli Houston Rockets. Il 29enne di Los Angeles dopo tre anni agli Oklahoma Thunder ha fatto il salto di qualità nel 2012 passando a Houston, dove si è consacrato come uno dei migliori giocatori di basket dell'Nba. Edward, per il suo ruolo da guardia, è considerato uno dei migliori tiratori in assoluto e ha un contratto ricco e faraonico con il suo club da 228 milioni di dollari per sei anni. Harden qualche giorno fa ha prestato la sua faccia e la sua immagine per Adidas, di cui ne è uno dei testimonial, per i 70 anni del marchio tedesco.

Peccato che il post su Facebook sia stato tempestato di insulti a sfondo razziale e non solo: da "Ma questa che strategia di marketing è? Bruttarello il ragazzo", a "Chi ti ha fatto uscire dalla gabbia", fino adarrivare a "Ma questo chi è? Quello che smaltisce i vostri rifiuti?" e "Si trattano bene nei centri d'accoglienza". Queste centinaia di messaggi hanno scatenato le reazioni di "La Giornata tipo" che su Twitter ha stigmatizzato questi attacchi ingiustificati al fuoriclasse statunitense:

Tags

Commenti

Commenta anche tu