Lippi, ora è ufficiale: l'ex tecnico della Juventus è il nuovo ct della Cina

Lippi, ora è ufficiale: l'ex tecnico della Juventus è il nuovo ct della Cina
Inside Over
24 Maggio Mag 2019 24 giorni fa

Marcello Lippi ha deciso di tornare a sedersi sulla panchina della nazionale cinese a distanza di quattro mesi e ora punterà con decisione a qualificarsi per Qatar 2022

Marcello Lippi torna in sella a 71 anni: l'ex ct dell'Italia e allenatore della Juventus tornerà a sedersi sulla panchina della nazionale di calcio cinese. Dopo soli quattro mesi dal suo addio dopo l'eliminazione dalla Coppa d'Asia il viareggino ha deciso di tornare e dare l'ufficialità è stata la stessa Federazione cinese. Il fido Fabio Cannavaro aveva fatto per un brevissimo periodo il ct ad Interim ma aveva poi abbandonato per tornare a guidare il Guangzhou Evergrande. Lippi ha così trasformato la sua posizione di advisor in ct a tempo pieno e inderminato.

Nella nota ufficiale della Federazione asiatica si legge: "Lippi ha messo insieme tre vittorie, due pareggi e una sconfitta nelle fasi finali asiatiche di qualificazione e ha guidato la Nazionale alle finali della Coppa d'Asia, avanzando ai quarti di finale. Da quando ha allenato la Nazionale, la squadra ha dimostrato uno spirito positivo e una tenace postura combattiva. Crediamo che nei giorni a venire, sotto la guida di Lippi e del suo team, la Nazionale maschile possa avere un grande impatto sui sogni in Coppa del Mondo". Questo ritorno inaspettato dell'ex vincitore della coppa del mondo nel 2006 con l'Italia è stato accolto felicità dai media e dai seguaci della nazionale Ora l'obiettivo di Lippi è quello di qualificarsi al Mondiale in Qatar del 2022.

Tags

Commenti

Commenta anche tu