Ferrari, è bagarre con Leclerc: "Sono deluso per quanto successo"

Ferrari, è bagarre con Leclerc: Sono deluso per quanto successo
Inside Over
25 Maggio Mag 2019 23 giorni fa

Leclerc è rimasto fuori dal Q2 nelle qualifiche del gp di casa a Monaco. Il francese ha punto la Ferrari: "Mi avevano detto che ce l'avrei fatta e alla fine non c'era più tempo. Sono deluso, qui non si sorpassa"

Il team Ferrari, in questa prima parte di stagione, si sta dimostrando confuso, approssimativo e con le idee poco chiare. Il gran premio di Monaco poteva rappresentare il riscatto per il Cavallno che invece si è dovuto ancora una volta inchinare allo strapotere Mercedes. Sebastian Vettel partirà in quarta posizione dietro le due frecce d'argento e dietro al terribile Max Verstappen, peggio è andata a Charles Leclerc che non ha superato il Q1 e che partirà dunque in sedicesima posizione in griglia: la sua gara è praticamente già finita prima di iniziare dato che a Monaco è una rarità sorpassare.

Il giovane ragazzo di casa ha commentato amaramente, ai microfoni di Sky, la sua disfatta e l'ha fatto pungendo il team Ferrari: "Perché non mi hanno fatto tornare in pista? Non lo so onestamente, questo è un momento abbastanza difficile. In casa, su una pista come questa di Monaco, non dobbiamo permetterci di essere fuori nel Q1. Non si può più cambiare questa situazione e anche domani sarà un giorno molto difficile perché qui non si riesce a sorpassare. Ho chiesto al team radio se fossero sicuri che ce l'avrei fatta a fare un altro tentativo per accedere al Q2 ma non mi hanno risposto. Poi mi hanno detto che avrei dovuto farcela e quando mancava un minuto ho scoperto che il tempo non era buono per il Q2, ed era troppo tardi ormai Se sono più deluso o arrabbiato? Più deluso".

Tags

Commenti

Commenta anche tu