Signora spende 760 mila dollari da Harrods in un solo giorno: scoppia il caso a Londra

Signora spende 760 mila dollari da Harrods in un solo giorno: scoppia il caso a Londra
Inside Over
29 Maggio Mag 2019 28 giorni fa

Spende milioni di dollari in cioccolata e giocattoli di Harrods, la polizia britannica apre un’indagine

760 mila dollari è la cifra spesa da una donna in meno di 24 ore di shopping in uno degli store più famosi di Londra, Harrods. Gli acquisti folli e le cifre da capogiro finite nelle tasche del celebre store londinese hanno però insospettito la polizia britannica. Milioni di dollari in vestiti, gioielli e profumi di marca; 38 mila dollari di acquisti in cioccolata e ben 1,3 milioni di dollari investiti nel noto reparto giocattoli di Harrods. La polizia di Londra è riuscita adesso a risalire alla donna e ne ha reso nota l’identità.

Si tratta di Zamira Hajiyeva, moglie di un banchiere azero al momento condannato per frode in Azerbaigian. Secondo la Cnn, infatti, la spendacciona sarebbe la moglie di Jahangir Hajiyev, ex presidente della Banca internazionale dell'Azerbaigian dimessosi dall’incarico nel 2015. Sulle spalle dell’uomo, al momento, peserebbe una condanna per frode a 15 anni di detenzione nelle carceri di Baku.

Ma non è finita qui. A quanto pare la donna sarebbe anche protagonista della prima operazione anticorruzione, inquadrata secondo la legge “McMafia” introdotta in Gran Bretagna lo scorso anno. Secondo la giustizia inglese, la donna dovrebbe adesso spiegare agli agenti la provenienza di tutti quei beni e ricchezze. Oltre ai milioni di dollari spesi in shopping da Harrods, la donna sarebbe anche in possesso di una villa del valore di 5 milioni di dollari a Knightsbridge, non distante dal negozio preferito della donna.

La National Crime Agency di Londra avrebbe reso noti alcuni dei possedimenti ritrovati dagli agenti nel corso della perlustrazione avvenuta nella proprietà che la coppia teneva a Knightsbridge. Un anello di diamanti Cartier del valore di 2,2 milioni di dollari è stato sequestrato dagli inquirenti, insieme ad altri gioielli dal valore inestimabile ricavati all’asta.

La donna avrebbe speso 317 mila dollari in profumi di lusso, tra cui spiccano brand come Fendi, Dennis Basso, Celine e Christian Dior. In un solo giorno, avrebbe speso 38 mila dollari in cioccolata belga targata Godiva e oltre 3 mila dollari in vini e superalcolici. Ma oltre alle spese folli di Harrods e alla proprietà di Knightsbridge, le autorità stanno adesso indagando su come la coppia potrebbe permettersi di acquistare un golf club per 13,3 milioni di dollari nella provincia inglese del Berkshire.

Tags

Commenti

Commenta anche tu