Arriva l'orgasmometro: "Il piacere della donna arriva dopo menopausa"

Arriva l'orgasmometro: Il piacere della donna arriva dopo menopausa
Inside Over
30 Maggio Mag 2019 27 giorni fa

L'orgasmometro misura l'intensita dell'orgasmo di una donna, tenendo conto dei vari fattori. Secondo gli esperti, molte donne hanno il primo orgasmo dopo i 50 anni

Nonostante in Italia rappresenti ancora un tema tabù, la menopausa può rappresentare per le donne un periodo della vita particolarmente appagante. Secondo gli endocrinologi, riuniti a Roma al Congresso nazionale della Società italiana di endocrinologia (Sie), "per alcune donne, il primo orgasmo arriva solo con la menopausa".

E la percezione del piacere e il suo legame con la menopausa è diventato materia di studio per un team specializzato di ginecologi e sessuologi, guidati da Emmanuele A. Jannini, ordinario di endocrinologia e sessuologia all'università Tor Vergata di Roma, che ha messo a punto "l'orgasmometro", uno strumento che misura la capacità delle donne a raggiungere l'orgasmo. Esso ne misura l'intensità, tenendo conto di vari aspetti, sua ormonali, che psicologici: "La sessualità femminile è una funzione, diversa da donna a donna", spiega il professore. E, per essere analizzata e valutata, bisogna servirsi di un approccio che tenga "conto dei diversi fattori come stili di vita, contesto sociale, economico, oltre che allo stato fisiologico della persona".

E proprio il periodo della menopausa può essere il più intenso dal punto di vista del piacere: la differenza la fanno lo stile di vita, il trattamento ormonale, ma anche la vita di relazione.

Gli esperti invitano le donne a non sottovalutare il periodo della menopausa che, se vissuto male, potrebbe provace problemi alla salute e alla sessualità della donna. Durante la menopausa, le ovaie non producono più estrogeni e la vagina risponde meno agli stimoli istantanei. E, per evitare secchezza vaginale, perdità di elasticità e prurito che renderebbero remota la possibilità di provare ancora il piacere sessuale, è bene prepararsi in tempo. Come? Prima di tutto facendo attenzione e segnalando le prime avvisaglie dell'arrivo della menopausa.

Tags

Commenti

Commenta anche tu