Valle Giulia, con l'auto giù dalla scalinata: "Ho fretta"

Valle Giulia, con l'auto giù dalla scalinata: Ho fretta
Inside Over
4 Giugno Giu 2019 12 giorni fa

L'automobilista incivile è stato rintracciato dalla polizia e multato. Ora bisognerà fare la stima dei danni della scalinata

"Ho fretta e un'altra auto blocca la strada". Per questo, l'automobilista alla guida di una Panda ha pensato bene di imboccare una "scorciatotia", passando sulla scalinata di Valle Giulia, a Roma.

Secondo quanto riporta Roma Today, l'automobilista incivile sarebbe un 47enne romano, residente a Milano. A detta dei testimoni presenti sul luogo, ieri mattina, una Fiat Panda ha iniziato a scendere i gradini della scalinata di Valle Giulia dedicata a Bruno Zevi e opera dell’architetto Cesare Bazzani. Vani i tentativi fatti dalle persone per fermare l'auto che, una volta terminata la discesa, si è allontanata, come se niente fosse. Ma uno dei passanti ha immortalato la scena con video e foto.

La polizia municipale, ricevuta la segnalazione, è intervenuta immediatamente e, dopo aver acquisito le immagini che mostravano la discesa dell'auto dalla scalinata e aver ascoltato le testimonianze, ha iniziato a cercare l'uomo. Ma il proprietario del veicolo risultava residente a Milano, così gli agenti hanno dovuto risalire a un possibile domicilio a Roma e sono riusciti a rintracciare l'abitazione della madre del 47enne. L'auto è stata subito riconosciuta, dato che riportava danni compatibili con la discesa dalla scalinata.

L'automobilista incivile è stato fermato dopo alcune ore di appostamento ed è stato condannato al pagamento di una multa, per diverse infrazioni del codice stradale. La Soprintendenza ora dovrà fare la stima dei danni, che potrebbero essere pagati dal proprietario della macchina.

Tags

Commenti

Commenta anche tu