Ingoia monete per gioco, finisce in ospedale

Ingoia monete per gioco, finisce in ospedale
Inside Over
6 Giugno Giu 2019 10 giorni fa

Ingoia monete per scherzo ma finisce per trascorrere due giorni in ospedale: un trucco di magia finito male che ha rischiato di avere conseguenze gravi sulla salute

Un gioco di monete solo in apparenza divertente, quello che ha costretto un giovane di Glasgow a ricorrere all'aiuto dei medici. Il ventiduenne Greig Irvine è solito stupire gli amici con un improbabile trucco di magia, ovvero ingoiare una monetina da una sterlina, allo scopo di divertire i presenti. La pratica, attuata con successo, da qualche mese finiva nel più classico dei modi: la moneta attraversava il corpo per poi essere espulsa tramite il transito intenstinale. Ma l'ultima esibizione pare non abbia sortito lo stesso tipo di finale, con l'oggetto incastrato in verticale all'interno dell'esofago.

Greig si stava divertendo con gli amici mentre partecipava a una festa: durante la serata ha voluto deliziare i presenti con il bizzarro trucco, ma qualcosa deve essere andato storto. La moneta si è incastrata nell'esofago, fortunatamente non bloccando le vie respiratorie nel suo passaggio, mostrando subito la sua presenza. Dopo aver proseguito nei festeggiamenti, consumando anche alcol, Greig ha fatto ritorno a casa per poi recarsi subito in ospedale, per timore di soffocare nel sonno.

Giunto al pronto soccorso l'uomo si è sottoposto alle visite di rito, con tanto di radiografia, che ha certificato la presenza della moneta paventando l'ipotesi di un intervento chirurgico. Dopo due giorni in ospedale, impossibilitato a mangiare, Greig è stato sedato e la moneta è stata rimossa con l'aiuto di un tubo inserito in gola. Un'esperienza finita positivamente, per fortuna, ma che lo ha messo in guardia dal ripetere l'improbabile trucchetto, rendendolo grato di aver ritrovato la salute.

Tags

Commenti

Commenta anche tu