Maxi sequestro di droga “Porsche” nel Napoletano

Maxi sequestro di droga “Porsche” nel Napoletano
Inside Over
8 Giugno Giu 2019 19 giorni fa

La perquisizione domiciliare e personale ha consentito ai carabinieri di rinvenire 3mila panetti di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, per un peso complessivo di 300 chilogrammi circa

Il blitz dei carabinieri era finalizzato a contrastare e reprimere fenomeni legati allo spaccio di droga. Dopo un’indagine durata diversi mesi i militari hanno deciso di fare irruzione in un garage ubicato in Melito di Napoli, in via Eucalipti, dove erano stati scaricati alcuni cartoni, che poi è stato accertato contenessero sostanze stupefacenti.

La perquisizione domiciliare e personale ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare complessivi 3mila panetti di droga del tipo “hashish”, con impressa la scritta “Porsche”, per un peso complessivo di 300 chilogrammi circa. Lo stupefacente sequestrato, se immesso in commercio, avrebbe fruttato 700mila euro circa.

I carabinieri hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, tre soggetti di Melito, San Giovanni a Teduccio e Secondigliano. Pochi mesi fa, a Napoli, furono scovati 14 chili di cocaina dalla polizia di Stato, con la scritta “CR7” sugli involucri, e fu arrestato per detenzione ai fini di spaccio un 23enne, Antonio Niglio.

Tags

Commenti

Commenta anche tu