Violenta rissa nella Circumvesuviana: tre persone fermate

Violenta rissa nella Circumvesuviana: tre persone fermate
Inside Over
8 Giugno Giu 2019 9 giorni fa

La rissa, avvenuta nella Circumvesuviana di Torre del Greco, sarebbe nata per futili motivi. Tre persone, con precedenti, sono state fermate mentre una quarta è ricercata

Paura lo scorso giovedì pomeriggio nella stazione della Circumvesuviana di Torre del Greco, nel Napoletano, a causa di una rissa scoppiata per motivi ancora da chiarire tra quattro uomini.

I protagonisti dello scontro se le sono date di santa ragione colpendosi con colpi di calci e pugni. La violenza ha creato il panico tra gli altri passeggeri presenti nello scalo ferroviario. Qualcuno, preoccupato dalla situazione, ha lanciato l’allarme allertando il 113.

Sul posto, così, sono giunti i poliziotti del commissariato di Torre del Greco che sono riusciti a riportare l’ordine bloccando tre persone mentre una quarta è riuscita a scappare facendo perdere, per il momento, le sue tracce.

I fermati sono Federico Balzano, 28 anni, Roberto Marrazzo, 55 anni e Francesco Sannino, 24 anni, tutti con precedenti di polizia. Come è stato successivamente appurato dagli agenti, la lite sarebbe iniziata per una banale discussione partita all'interno della stazione e che, poi, sarebbe divampata fino allo scontro fisico. I tre sono stati processati ieri mattina per direttissima per il reato di rissa aggravata. Balzano è stato anche denunciato per inosservanza del divieto di ritorno nel Comune di Torre del Greco.

I poliziotti del commissariato corallino sono impegnate nella ricerca anche del quarto uomo coinvolto nella colluttazione che è riuscito a scappare.

Tags

Commenti

Commenta anche tu