Monti tiburtini, maxi rissa tra italiani e filippini. Ferito un 37enne

Monti tiburtini, maxi rissa tra italiani e filippini. Ferito un 37enne
Inside Over
10 Giugno Giu 2019 8 giorni fa

Gli scontri sono avvenuti nel tardo pomeriggio di ieri al parco di via di Meda

Una maxi rissa tra un gruppo di italiani e uno di filippini, con due feriti di cui uno trasportato in ospedale per le cure mediche.

È successo nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 9 giugno, nel parco "Andrea Campagna" di via Filippo Meda, zona Monti Tiburtini. Gli scontri sono iniziati verso le 19:30 quando un 37enne ha iniziato una discussione dai toni accesi con un gruppo di filippini. Poco dopo dalle parole si è passati alle mani e a prendere le parti del 37enne si è unito un gruppetto di italiani. Nell'area erano impegnati i carabinieri della stazione di Casalbertone che sono prontamente intervenuti per sedare la rissa e alla vista dei militari i componenti dei due gruppi si sono dispersi tranne due persone che sono state fermate.

A restare ferito proprio l'italiano che ha riportato un taglio ad una guancia probabilmente dovuto ad uno sfregio con un vetro. L'uomo è stato affidato alle cure del 118 ed è stato trasportato all'ospedale Sandro Pertini dove è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni. Secondo alcune testimonianze negli scontri sarebbe rimasto ferito anche un filippino che però è stato trasportato via dai suoi connazionali.

Ancora da accertare le cause che hanno scatenato il litigi ma saranno le immagini di videosorveglianza della zona a facilitare la ricostruzione di quanto accaduto.

Tags

Commenti

Commenta anche tu