Seno gonfiabile: una modella transgender è la prima al mondo ad averlo

Seno gonfiabile: una modella transgender è la prima al mondo ad averlo
Inside Over
10 Giugno Giu 2019 6 giorni fa

Una modella transgender ha sostituito la protesi al seno con una struttura gonfiabile: una strategia che le ha salvato la vita da un'infezione quasi mortale

Ivana Vladislava è tra le prime modelle transgender a poter vantare un seno del tutto gonfiabile, una novità in fatto di forme e misure che le ha salvato letterlamente la vita. La donna ventisettenne ha dedicato l'intera esistenza a raggiungere la perfezione in fatto di forme femminili, ispirandosi ai corpi delle bambole di plastica. Un percorso iniziato a soli undici anni attraverso l'assunzione di ormoni femminili, completata dalla crescita dei capelli e la voglia di vestirsi con abiti femminili per sentirsi più libera. Negli anni è cresciuto anche il desiderio di affidarsi alla chirurgia plastica per modificare la fisionomia del viso e del corpo, modellando il proprio aspetto fino a raggiungere una forma di seno davvero maxi.

L'improvvisa rottura di una delle due protesi ha causato alla donna seri problemi di salute, l'impianto fuoriusciva dalla cute provocando sanguinamento e infezione. Ivana è stata quindi ricoverata d'urgenza per un avvelenamento del sangue prodotto da un batterio presente nella protesi danneggiata, poi rimossa prontamente, una condizione che stava pregiudicando la vita della modella. Per circa un anno la giovane ha dovuto vivere senza la presenza della protesi destra, sbilanciato di fatto le sue forme e finendo per ricevere offese e atti di bullismo.

Per riportare equilibrio nel suo corpo sono stati inseriti degli impianti sottocutanei gonfiabili: Ivana li riempie di soluzione salina con una siringa raggiungendo il formato che più desidera. Una trasformazione che dagli undici anni di età l'ha condotta alla consapevolezza attuale e alla felicità finalmente raggiunta: Ivana ha voluto parlare della sua esperienza per sensibilizzare le altre donne sull'utilizzo di impianti e protesi. Da anni la chirurgia plastica è parte integrante della sua vita, con un forte impatto anche dal punto di vista economico, come gli stessi seni gonfiabili costati circa 13.000 sterline.

Tags

Commenti

Commenta anche tu