Incendio nel reparto di ginecologia dell’ospedale di Nola: evacuate 15 donne

Incendio nel reparto di ginecologia dell’ospedale di Nola: evacuate 15 donne
Inside Over
11 Giugno Giu 2019 15 giorni fa

Solo per un caso fortuito non ci sono stati ferimenti, né persone intossicate, anche grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, che hanno faticato non poco per domare le fiamme

Il personale medico ed infermieristico era già andato via e nell’ospedale di Nola, in provincia di Napoli, c’erano solo i dipendenti del servizio notturno. Erano da poco passate le 23 quando nel reparto di ginecologia del nosocomio partenopeo è scoppiato un incendio.

Tanta paura tra le donne incinte ricoverate, dato che le fiamme si sono propagate velocemente provocando un’enorme e densa nuvola di fumo. Le infermiere di turno non si sono perse d’animo e hanno fatto immediatamente evacuare il reparto, portando via dalle sale che bruciavano quindici donne.

Solo per un caso fortuito non ci sono stati ferimenti, né persone intossicate, anche grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, che hanno faticato non poco per domare le fiamme. Sull’episodio indagano i carabinieri di Nola, che stanno verificando quali possano essere state le cause dell’incendio notturno.

Tempo fa un episodio simile accadde a Roma, all’ospedale Villa San Pietro, dove furono evacuati 400 pazienti a seguito di un incendio. Un piccolo rogo divampò anche in quel caso di notte, con la struttura ospedaliera che fu invasa dal fumo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu