La confessione di Zoë Kravitz: "Con mio marito volevo solo divertirmi"

La confessione di Zoë Kravitz: Con mio marito volevo solo divertirmi
Inside Over
12 Giugno Giu 2019 6 giorni fa

L'attrice ha raccontato che quando un'amica gli presentò Karl Glusman non aveva alcuna intenzione di intraprendere una relazione seria

Nel 2016, quando conobbe il modello e attore Karl Glusman, 31 anni, ZoëKravitz, 30, non aveva assolutamente per la testa l’idea di iniziare una relazione seria. "Avevo chiesto a una mia amica di presentarmi qualche ragazzo, ma solo solo per divertirmi", ha svelato a Vogue. Però l’amica, un giorno, le presentò Karl. E Zoë in lui percepì qualcosa di speciale fin dal primo istante: "Karl è arrivato e ho subito sentito qualcosa. Lui però si è girato e ha cominciato a parlare con un’altra ragazza. I In seguito mi ha confessato che si è comportato così solo perché era nervoso e non sapeva cosa dirmi".

La bellissima storia tra Zoe e Karl

Il fidanzamento ufficiale, lontano dai riflettori, risale al febbraio 2018. La figlia di Lenny Kravitz e Lisa Bonet l’aveva rivelato poi casualmente posando nuda sulla cover dell’americano Rolling Stones (esattamente come la mamma 30 anni prima): "Oh sì, sono fidanzata ufficialmente, non l’avevo ancora detto a nessuno". Poi, qualche mese fa, lui le ha fatto la proposta di nozze: "Ero in pantaloni della tuta. Ero anche un po’ brilla, e sentivo il suo cuore che batteva velocemente. Gli ho detto 'tesoro, stai bene?' Ero davvero preoccupata per lui, perché era molto nervoso".

Commenti

Commenta anche tu