Macron incorona Merkel: "Lei presidente della Commissione Ue"

Macron incorona Merkel: Lei presidente della Commissione Ue
Inside Over
12 Giugno Giu 2019 15 giorni fa

Per il presidente francese, l'Europa ha bisogno di personalità come la cancelliera tedesca per guidare il governo Ue

Emmanuel Macron ha un nuovo obiettivo per la carica di presidente della Commissione europea: Angela Merkel. E così, l'asse franco-tedesco torna di nuovo operativo con una mossa che spiazza ma che potrebbe essere il segno di una rinnovata sinergia fra i due leader europei.

Il presidente francese, intervistato dalla tv svizzera Rts ha dichiarato che sarebbe pronto a sostenere la candidatura della cancelliera tedesca ma ha tenuto a precisare di non voler parlare a nome della leader di Berlino, per la quale Macron ha detto di provare "molta amicizia". "L'Europa ha bisogno di volti, personalità forti, di gente che abbia una credibilità personale e le capacità per certe posizioni" ha concluso il capo dell'Eliseo. Il presidente francese ha poi ribadito le sue riserve verso Manfred Weber, candidato tedesco del Partito popolare europeo alla successione di Jean Claude Juncker: "Nessuno conosce questi Spitzenkandidaten". Questa la frase del capo dello Stato francese sui vari candidati dei gruppi del Parlamento europeo sorto da queste elezioni di fine maggio.

Ora bisognerà capire come questo slogan possa tradursi concretamente dal punto di vista delle cariche. È chiaro che a livello mediatico e politico questa mossa di Macron fa capire che ci troviamo di fronte a un asse franco-tedesco ancora stabile e compatto nonostante le divergenze che si sono manifestate in questi ultimi mesi, anche con riguardo alla composizione della futura Commissione. Ma le interpretazioni potrebbero essere diverse. Potrebbe trattarsi di un modo di Parigi per chiedere in cambio poltrone, così come potrebbe trattarsi di una strategia dei due leader per far capire a partiti e Stati membri di essere ancora loro alla guida dell'Unione europea.

Tags

Commenti

Commenta anche tu